Guanti donna: il modello Greta

Il modello Greta di Guanti Simeone: come essere chic e sexy con gusto.

guanti in pelle stile fashionI nostri accessori, più che l’intero armadio, descrivono il nostro modo d’essere. Ogni donna è molte cose, ma ci sono delle occasioni in cui si vuole sfoderare i propri lati sexy e chic a un tempo. Un accessorio che può aiutare in tal senso è il modello Greta di Guanti Simeone. Si tratta di un paio di guanti donna in nappa foderata in puro cashmere, la cui parte alta è stata realizzata con pelle scamosciata e arricciata. Sono disponibili solo in pelle nera con la parte alta, in color olive o fucsia, arricchita con motivo maculato e la finitura con bordo nero in pelle. Posseggono la cucitura interna e la parte alta è realizzata in suede.

Questi guanti di pelle possiedono un certo gusto retrò. Non a caso prendono il nome di Greta, come Greta Garbo, attrice e sex symbol degli anni ’20 e 30′, che ha fatto del fascino e dello charme una sorta di marchio di fabbrica. Questi guanti sono adatti a donne dai trenta anni in su, che vestono, anche sporadicamente, in maniera sexy e raffinata.

Si possono abbinare a completi scuri o anche maculati, ma senza esagerare. Bene con i tailleur, ma anche con un abbigliamento casual come jeans e camicetta. Più complicato abbinare scarpe e borsa: l’idea migliore è che siano entrambe nere e di pelle, ma si può anche optare per la pelle in color verde oliva o rosa, secondo il colore della parte alta dei guanti scelti. Meglio indossarli se si hanno delle braccia esili e lunghe, perché questi guanti tendono ad attozzare gli arti. Sono adatti a molte situazioni, lavorative o private, tranne quelle spiccatamente informali, come feste in campagna o al mare. Sono guanti ideali per feste comandate e appuntamenti solenni di qualunque natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *