Le nuove tendenze fantasia: abbinarle con gli accessori

Come ogni primavera-estate che si rispetti, una nuova fantasia è dietro l’angolo nel mondo della moda. Ma qual è il modo corretto con cui abbinare i propri accessori?

OLYMPUS DIGITAL CAMERAL’estate scorsa sono stati i pois. Ora ci sono i fiori, il tartan e molto altro. Le fantasie la fanno sempre da padrone quando arriva, nel mondo della moda, la stagione primavera-estate. La bella stagione sembra ispirare allegria. Messi da parte i colori cupi dell’inverno e pronti a scoprirsi sempre di più, coloro che si apprestano a vivere la primavera estate si ritrovano comunque con un dubbio annoso che si ripropone ogni anno: come abbino gli accessori?

La questione si ripropone ogni anno o quasi per una ragione: se l’anno scorso andavano di moda i pois, non è detto che quest’anno sarebbero tornati in auge, come in effetti è successo. Per cui, ci si ritroverà, per esempio con una serie di foulard a pois e l’impossibilità di abbinarli con i nuovi indumenti che verranno acquistati.

Niente paura: su queste pagine abbiamo già spiegato il principio del mix and match, ossia la capacità di abbinare fantasie diverse senza apparire mai fuori luogo. Il principio è fondamentalmente lo stesso, sebbene non tutti si ritroveranno a proprio agio a mescolare abiti con accessori fortemente caratterizzati.

Per chi si dovesse riconoscere in questa peculiarità, il consiglio è solo e soltanto uno: evitate di ricorrere ad accessori fantasia se poi non sapete con cosa abbinarli. Ognuno di noi deve possedere nel proprio armadio delle basi da cui partire, come per esempio una giacca nera, una gonna grigia o qualcosa di simile. Lo stesso vale per gli accessori. Se si vuole possedere un paio di guanti a pois, è sempre bene comprarne un altro paio, in tinta unita, con un colore abbastanza classico, come il nero o il blu scuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *