Moda: in cosa consiste il mix and match

Il mix and match è una nuova tendenza della moda che suggerisce di mescolare tra loro stili e fantasie e ovvia a un problema fondamentale: mettere insieme pezzi differenti dal proprio armadio.

i-love-shopping-abitoBenvenuto mix and match! La soluzione a tutte le donne che si addentrano nel magico mondo della moda, ma non sanno fare gli abbinamenti, soprattutto i primi tempi. Ma in cosa consiste? Il mix and match è una tendenza in voga ormai dallo scorso autunno, ma non accenna a tramontare. Si tratta di mescolare stili e fantasie: in altre parole, si possono mettere insieme un vestito a pois, una giacca a righe e dei guanti maculati. Si tratta dello stesso modo di abbigliarsi cui ricorreva Isla Fisher nel film “I love shopping”, in cui metteva insieme guanti di seta bianca al gomito, un orribile abito da damigella in tulle multicolore e un bolero maculato in pelliccia sintetica. O ancora guanti in pelle arancione, abito bluette, cappa scozzese nei toni dell’arancio e del marrone, sciarpa verde.

Questo vale anche e soprattutto per i tessuti. Quanti volte ci siamo sentite a disagio con i guanti di lana e la borsa di pelle o viceversa? Il mix and match è basato proprio sulla creatività: non è più lo stilista a “imporre” degli outfit, ma è l’utente finale dell’industria dell’abbigliamento e degli accessori a decidere cosa è meglio per se stesso, con cosa si sente maggiormente a suo agio.

Non sappiamo ancora quanto questa tendenza durerà, ma si spera che duri per moltissimo tempo. Nei mesi e negli anni accumuliamo abiti e accessori che magari acquistiamo d’impulso perché ci attirano dalle vetrine dei negozi. Ma una volta tornate a casa, ci rendiamo conto che cozzano profondamente con tutto il resto del nostro armadio. Con il mix and match questa discrepanza non esiste più e anzi si fa tesoro delle diversità, perché in fondo la moda è anche un gioco.

Perciò, godiamocelo finché dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *